giovedì 17 gennaio 2013

Chi dite che io sia?


Il direttore spirituale di Madre Teresa, il gesuita P.Celeste Van Exem, disse di lei: "Il significato della sua intera esistenza era una persona: Gesù". Quando un giornalista le chiese: "Madre, che posto dà a Gesù nella sua vita?", lei rispose immediatamente: "Gli do tutto il posto". Questa totale appartenenza a Gesù traspare
chiaramente nella seguente meditazione che Madre Teresa compose nel 1983, quando si trovava in ospedale a Roma. 







Gesù è il mio Tutto


"Chi dite che io sia?"(Matteo 16:15)

Tu sei Dio
Tu sei Dio da Dio.
Tu sei Generato, non creato.
Tu sei della stessa Sostanza del Padre.
Tu sei il Figlio del Dio Vivente.
Tu sei la Seconda Persona della Santissima Trinità.
Tu sei Una Sola Cosa con il Padre.
Tu sei nel Padre fin dal principio: tutto è stato creato da Te e dal Padre.
Tu sei il Figlio Prediletto nel Quale il Padre si è compiaciuto.
Tu sei il Figlio di Maria, concepito dallo Spirito Santo nel grembo di Maria.
Tu sei nato a Betlemme.
Tu sei stato avvolto in fasce da Maria e posto in una mangiatoia piena di paglia.
Tu sei stato tenuto al caldo dal fiato dell'asino che ha portato Tua Madre, con Te nel Suo grembo.
Tu sei il Figlio di Giuseppe, conosciuto dalla gente di Nazareth come il Falegname.
Tu sei un uomo comune, senza molta cultura, secondo il giudizio delle persone colte di Israele.

Chi è Gesù per me?

Gesù è il Verbo di Dio fatto Carne.
Gesù è il Pane di Vita.
Gesù è la Vittima offerta per i nostri peccati sulla Croce.
Gesù è il Sacrificio offerto nella Santa Messa per i peccati del mondo e per i miei.
Gesù è la Parola da proclamare.
Gesù è la Verità da dire.
Gesù è la Via da percorrere.
Gesù è la Luce da accendere.
Gesù è la Vita da vivere.
Gesù è l'Amore da amare.
Gesù è la gioia da condividere.
Gesù è il Sacrificio da offrire.
Gesù è la Pace da donare.
Gesù è il Pane di Vita da mangiare.
Gesù è l'affamato da nutrire.
Gesù è l'assetato da dissetare.
Gesù è l'ignudo da vestire.
Gesù è il senza-tetto da accogliere.
Gesù è l'ammalato da curare.
Gesù è la persona sola da amare.
Gesù è ogni essere umano che non è voluto, da accettare.
Gesù è il lebbroso cui lavare le ferite.
Gesù è il mendicante cui sorridere.
Gesù è l'alcoolizzato che va ascoltato.
Gesù è il malato di mente da proteggere.
Gesù è il piccolo che va abbracciato.
Gesù è il cieco a cui fare da guida.
Gesù è il muto cui offrire la nostra voce.
Gesù è lo zoppo con cui camminare.
Gesù è il drogato di cui essere amico.
Gesù è la prostituta che va allontanata dal pericolo e resa amica.
Gesù è il prigioniero da visitare.
Gesù è l'anziano da servire.

Per me

Gesù è il mio Dio.
Gesù è il mio Sposo.
Gesù è la mia Vita.
Gesù è il mio unico Amore.
Gesù è il mio Tutto in Tutto.
Gesù è Ogni Cosa per me.

Gesù, ti amo con tutto il mio cuore, con tutto il mio essere.
Gli ho dato tutto, persino i miei peccati, e Lui mi ha sposato a Se stesso in tenerezza e amore. Adesso e per tutta la vita io sono la la Sposa del mio Sposo Crocifisso.

Amen.

Nessun commento:

Posta un commento